Casa > Notizia > Notizie del settore

Cos'è un interruttore automatico scatolato

2023-04-07

Gli interruttori automatici scatolati sono anche chiamati interruttori automatici del dispositivo. Tutte le parti sono sigillate in involucri di plastica. I contatti ausiliari, gli sganciatori di minima tensione e gli sganciatori a lancio di corrente sono per lo più modularizzati. A causa della struttura molto compatta, gli interruttori scatolati sono praticamente impossibili da riparare. La maggior parte di essi è azionata manualmente e l'apertura e la chiusura elettriche possono essere selezionate per una grande capacità. A causa dell'applicazione di sganciatori di sovracorrente elettronici, gli interruttori automatici scatolati possono anche essere suddivisi in Classe A e Classe B. La Classe B ha buone caratteristiche di protezione a tre stadi, ma a causa di fattori di prezzo, l'uso di sganciatori magnetotermici I prodotti di Classe A hanno una quota di mercato maggiore. L'interruttore automatico scatolato deve installare i contatti, la camera di estinzione dell'arco, il meccanismo di rilascio e di azionamento in un guscio di plastica. Generalmente, la manutenzione non è considerata. È adatto per l'interruttore di protezione del circuito derivato. Lo sganciatore di sovracorrente ha magnetotermico In generale, gli interruttori automatici scatolati magnetotermici sono interruttori automatici non selettivi, che hanno solo due modalità di protezione: sovraccarico a lungo ritardo e protezione istantanea da cortocircuito. Gli interruttori automatici scatolati elettronici hanno un lungo ritardo di sovraccarico, cortocircuito cortocircuito Quattro funzioni di protezione di ritardo, cortocircuito istantaneo e guasto verso terra. Alcuni prodotti recentemente lanciati di interruttori automatici scatolati elettronici hanno anche funzioni di interblocco selettivo regionale. La maggior parte degli interruttori automatici scatolati sono azionati manualmente e alcuni hanno meccanismi di azionamento del motore